demos democrazia solidale piemonte cities for life

Anche quest’anno la Comunità di Sant’Egidio dedica la giornata del 30 novembre all’abolizione della pena di morte e invita i sindaci delle città italiane a unirsi all’iniziativa, con la lettera che qui segue.

Comunità di Sant’Egidio
Commissione Europea

Roma, 25 giugno 2019

Egregio Signor Sindaco,

la Giornata Internazionale “Cities for Life”, Città per la Vita – Città contro la Pena di Morte è arrivata alla sua 18° edizione. Attraverso questa iniziativa la Comunità di Sant’Egidio, da alcuni decenni impegnata per l’abolizione della pena di morte, intende valorizzare il ruolo delle Municipalità per tenere alta l’attenzione sui diritti umani e il valore della vita.

Nonostante i passi indietro compiuti da un piccolo numero di paesi, nell’ultimo anno si è registrata un’ulteriore diminuzione del ricorso alla pena di morte nel mondo. Il numero delle esecuzioni documentate è calato del 30% e ha raggiunto il valore più basso registrato negli ultimi dieci anni. Il 78% di tutte le sentenze capitali sono state eseguite in solo quattro paesi n particolare. Commutazioni o provvedimenti di grazia si sono avuti in 29 paesi. Lo scorso mese di dicembre l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato una nuova Risoluzione per una Moratoria Universale della pena capitale, registrando un aumento delle adesioni. Non a caso recentemente Papa Francesco ha invitato non solo i cristiani ma tutti i cittadini ad impegnarsi a diffondere una sensibilità contraria alla guerra e alla pena di morte, rilanciando «una nuova visione per un umanesimo fraterno e solidale dei singoli e dei popoli».

Per questo, ancora una volta, proponiamo alla Sua Amministrazione di partecipare alla Giornata, per continuare l’impegno per il rispetto della vita e della dignità dell’uomo, convinti dell’urgenza di cancellare la pratica disumana della pena capitale dal panorama giuridico e penale degli Stati.

Le inviamo, in allegato, le modalità per partecipare anche quest’anno alla campagna e alle iniziative che riguardano la giornata del 30 novembre 2018, insieme alle modalità di adesione per i Comuni e i sindaci che volessero aggiungersi alla nostra rete internazionale contro la pena di morte. In attesa di un Suo cortese e sollecito cenno, Le rivolgiamo, con l’occasione, i sensi della nostra stima.

Prof. Marco Impagliazzo
Presidente della Comunità di Sant’Egidio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.