demos posteggio piazza europa cuneo borgna

Il quotidiano La Stampa e il sito targatocn.it hanno rilanciato il comunicato stampa di DemoS – Democrazia Solidale di Cuneo sul progetto del posteggio sotterraneo di piazza Europa a Cuneo.

A sostegno del sindaco Federico Borgna, ma contro il parking interrato di due piani in piazza Europa a Cuneo. Le «perplessità» sul progetto, contestato anche da diverse associazioni, le scrive «DemoS – Democrazia solidale Cuneo», un movimento di centrosinistra di cui fanno parte anche alcuni esponenti della maggioranza di Borgna.

Si legge: «Siamo perplessi sul progetto per tre ragioni». Contestano il fatto che «incentiva l’uso di auto in centro», sono contrari al «peso» dei finanziamenti privati (5,5 milioni del costruttore-gestore e 3,3 milioni di fondi europei) che «snatura il senso del bando, trasformando un progetto di interesse pubblico, cioè 200 posti auto a rotazione, in un condominio privato (160 garage)».

Infine sono critici sul fatto che «se come comunicato alla Regione l’ospedale Santa Croce e Carle sarà trasferito a Confreria, la zona di piazza Europa rimarrà senza il suo cuore pulsante». La gara europea, a sorpresa, era andata deserta alcuni mesi fa, e aveva superato anche lo scoglio di un ricorso al Tar del Piemonte. La giunta comunale ha sempre ripetuto che la gara sarà «rimodulata» e riproposta il prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.