logo Domani

In un articolo apparso nella sezione dei commenti del quotidiano Domani, Elena Apollonio, coordinatrice di DemoS – Democrazia Solidale in Piemonte, affronta il problema delle incertezze e delle oscillazioni di alcune forze politiche tradizionalmente legate al centro-sinistra (Moderati) o con radici nel centro-sinistra (Azione di Calenda, Italia Viva) circa la loro collocazione politica, sia nel breve termine, cioè nella prospettiva delle elezioni amministrative del prossimo autunno, e sia nella strategia di medio termine.

Secondo Apollonio non è affatto chiaro se queste forze politiche vogliano continuare a operare nell’alveo della coalizione di centro-sinistra o se al contrario perseguano l’obiettivo della costruzione di un terzo polo liberale-riformista, operazione che potrebbe trovare un primo esperimento nelle prossime elezioni per il sindaco di Torino, anche correndo il rischio di favorire il candidato delle destre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.