Piergiacomo Baroni, capolista di “Fonzo Sindaco, Insieme per Novara”, spiega il valore aggiunto e le novità portate dalla lista.

Per prima cosa contano i suoi candiati, in maggioranza giovani, con una significativa presenza di nuovi cittadini non nati in Italia, ma desiderosi di impegnarsi per migliorare la loro città, e con un ampio spettro di conoscenze e di competenze.

Quindi vi sono i valori condivisi, a partire dalla città vista come comunità di destino, dopo che la tragedia del COVID ha rotto molti dei legami tra le persone.

Il programma, costruito in un lungo confronto con la comunità novarese, è attento alle politiche sociali e ambientali, così come ai temi dello sviluppo, a partire dal lavoro e alla formazione professionale.

Va superato il modello attuale delle RSA per l’assistenza agli anziani, privilegiando l’assistenza domiciliare diffusa, per cui le RSA diventando erogatrici di servizi sul territorio.

Sono inoltre essenziali i servizi per le famiglie, superando ad esempio le lunghe liste di attesa per le scuole materne.

Un commento su “Piergiacomo Baroni racconta la lista “Fonzo Sindaco Insieme per Novara””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.