per la pace in Ucraina
DemoS raccoglie e rilancia l’appello per la raccolta di aiuti in favore dei profughi che fuggono dalla guerra in Ucraina

Accogliere chi fugge dall’Ucraina in guerra con aiuti di emergenza e alloggi. COME AIUTARE

25 FEBBRAIO 2022 – POLONIA


Chi fugge dall’Ucraina ha bisogno di tutto: dal caricatore del cellulare, a una coperta, al latte per i bambini, fino a una casa dove rifugiarsi con la propria famiglia.

Sant’Egidio ha lanciato un appello per il cessate il fuoco. Ma è anche in Polonia e in Romania, dove arrivano i profughi. Alla stazione Warszawa Zachodnia, dove sono arrivati i primi convogli di rifugiati dalla frontiera, un presidio di Giovani per la Pace offre loro kit di alimentari e generi di prima necessità.

Un appello lanciato sui social per cercare case e stanze a Varsavia e in altre città, ed accogliere così gli ucraini in fuga dalla guerra, ha ricevuto in poche ore decine di offerte.

Inoltre Sant’Egidio da anni sostiene a distanza una rete di case famiglia a Kiev, che oggi sono in pericolo. Anche per loro chiediamo aiuto.

DONA ONLINE


Oppure su FACEBOOK

Si può anche fare una donazione con un bonifico alla Comunità di Sant’Egidio
IBAN:  IT  67 D 07601 03200 000000807040
intestato a Comunità di S. Egidio ACAP Onlus
Causale  “Aiuti all’Ucraina

PER SOSTENERE I BAMBINI ADOTTATI A DISTANZA A KIEV

Conto N°61176038 intestato a:
Comunità di Sant’Egidio – Acap Onlus – Adozioni a Distanza
Piazza Sant’Egidio 3/a 00153 Roma
IBAN: IT26K0760103200000061176038
Causale: adozioni a distanza ucraina

 

 

NEWS

Accogliere chi fugge dall’Ucraina in guerra con aiuti di emergenza e alloggi. COME AIUTARE

25 FEBBRAIO 2022 – POLONIA


Chi fugge dall’Ucraina ha bisogno di tutto: dal caricatore del cellulare, a una coperta, al latte per i bambini, fino a una casa dove rifugiarsi con la propria famiglia.

Sant’Egidio ha lanciato un appello per il cessate il fuoco. Ma è anche in Polonia e in Romania, dove arrivano i profughi. Alla stazione Warszawa Zachodnia, dove sono arrivati i primi convogli di rifugiati dalla frontiera, un presidio di Giovani per la Pace offre loro kit di alimentari e generi di prima necessità.

Un appello lanciato sui social per cercare case e stanze a Varsavia e in altre città, ed accogliere così gli ucraini in fuga dalla guerra, ha ricevuto in poche ore decine di offerte.

Inoltre Sant’Egidio da anni sostiene a distanza una rete di case famiglia a Kiev, che oggi sono in pericolo. Anche per loro chiediamo aiuto.

DONA ONLINE


Oppure su FACEBOOK

Si può anche fare una donazione con un bonifico alla Comunità di Sant’Egidio
IBAN:  IT  67 D 07601 03200 000000807040
intestato a Comunità di S. Egidio ACAP Onlus
Causale  “Aiuti all’Ucraina

PER SOSTENERE I BAMBINI ADOTTATI A DISTANZA A KIEV

Conto N°61176038 intestato a:
Comunità di Sant’Egidio – Acap Onlus – Adozioni a Distanza
Piazza Sant’Egidio 3/a 00153 Roma
IBAN: IT26K0760103200000061176038
Causale: adozioni a distanza ucraina

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.