Il periodico “Novara Oggi” riprende in un articolo pubblicato il 18 marzo le parti più rilevanti della discussione avvenuta in Consiglio Comunale sulla mozione che chiedeva al sindaco di richiedere alla Regione Piemonte il ritiro del disegno di legge dell’assessore regionale Caucino sul cosiddetto “Allontanamento zero”.

Piergiacomo Baroni capogruppo di Insieme di Novara, ha argomentato a favore della mozione presentata da Cinzia Splinga del Partito Democratico: «E’ come se a causa dell’errore di un chirurgo si proponesse una legge di “interventi zero”. Da 41 anni sono assistente sociale e tutta la comunita professionale é contraria a questo disegno perché vede un approccio ideologico e non competente. La politica non può decidere prescindendo dalla professionalita, soprattutto in un ambito cosi delicato e complesso. Con “allontanamento zero” si ha la delegittimazione di intere categorie di professionisti».

Anche i consiglieri Pd Spilinga, Fonzo, Allegra e Pirovano hanno ribadito la necessità di bloccare la legge regionale. La maggioranza, anche se ha condiviso nei suoi interventi la sostanza di quanto richiesto dalla mozione Spilinga, ha infine optato per bocciare la mozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.