Liliana Segre

L’On. Liliana Segre, numero 75190 del campo di concentramento di Auschwitz, in un paese normale passerebbe le giornate tra un invito e l’altro in scuole di tutti i tipi per portare la sua storia straordinaria di resilienza e di sopravvivenza.

Da oggi l’On. Liliana Segre, invece, verrà “accompagnata” da una scorta di Carabinieri per le continue minaccie che riceve da tempo.

Noi di DemoS Piemonte – Democrazia Solidale saremo sempre dalla parte di tutte le Liliana Segre, per tornare finalmente ad essere un paese normale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.