Torino Palazzo di Città

Demos – Democrazia Solidale Piemonte e Torino accoglie con favore posizione espressa dal Partito Democratico riguardo a Agenda Torino 2021 per il futuro della città, auspicando che il clima collaborativo permanga anche in seguito senza dare adito, come in passato, a lotte correntizie per il potere con scarsa considerazione per il bene comune. Torino non se lo può permettere, la città ha bisogno di affrontare la povertà diffusa con strumenti innovativi senza lasciare lasciare indietro nessuno.

Per questo Democrazia Solidale chiede al campo allargato del centro sinistra di adottare senso di responsabilità mettendo da parte i personalismi per iniziare da subito a confrontarsi con la società civile per favorire merito e competenza rispetto alla cieca appartenenza.

È necessario un impegno maggiore rispetto a quello dimostrato in passato nella lotta alle diseguaglianze e nel favorire un modello di sviluppo in armonia con l’Ambiente che, anche alla luce degli ultimi avvenimenti globali non può più essere disgiunto dalle Persone.

Il grado di sviluppo di una società si misura dal come si occupa dei più fragili. Democrazia Solidale sarà al fianco del centro sinistra con una particolare attenzione alle persone più in difficoltà affinché insieme nessuno venga escluso.


www.demospiemonte.it

segreteria@demospiemonte.it

Torino, 8 giugno 2020

#insiemenessunoescluso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.