DemoS co-housing anziani

Nelle pagine di cronaca di Novara del 12 agosto 2020 è comparso un articolo che riporta le dichiarazioni a favore del co-housing per gli anziani.

La questione delle case di riposo è uno dei temi sul tavolo della campagna elettorale per le prossime elezioni amministrative di Arona. L’iniziativa «A casa è meglio!» è stata lanciata dal movimento di DemoS, presente con due candidati nella lista «Arona Doman i» a sostegno di Massimo Tosi: sono Mario Andrea Armanni e Eddoumi Nezha. «La strage degli anziani deve insegnarci a ripensare una nuova politica sociale si legge nel documento di Demos che favorisca l’ai uto domiciliare. Alcune proposte per la nostra città sono iniziative di co-housing, condomini solidali, casa di giorno e casa fami glia, un assegno di cura per le famiglie, l’attivazione di un servizio di infermieri di famiglia e il potenziamento dell’assistenz a sul territorio. Questo permetterà una migliore qualità della vita, riducendo i costi per le amministrazioni pubbliche. È necessa rio fare scelte coraggiose».

Nei mesi scorsi il movimento DemoS era intervenuto anche con un documento inviato al Comune di Borgomanero che annunciava la costr uzione di una nuova casa di riposo con oltre un centinaio di posti letto sostenendo la necessitò di superare lo schema della class ica RSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.