Candidati insieme per Novara

LE PERIFERIE AL CENTRO


Parte dal quartiere popolare e multietnico di Sant’Andrea a Novara la campagna elettorale della lista civica FONZO SINDACO INSIEME PER NOVARA  in cui sono presenti 13 candidati di DemoS.  La scelta non è casuale perchè uno dei punti del programma della lista è proprio la riapertura delle sedi comunali nei quartieri per portare i servizi più vicini alla gente. La domiciliarità e la territorialità per ricostruire un tessuto di comunità in ogni quartiere. 

Piergiacomo Baroni, coordinatore provinciale di DemoS e capolista, nel presentare i candidati, ha sottolineato il valore della presenza nella lista di molti giovani e di alcuni “nuovi cittadini” che hanno condiviso il progetto di costruire una città più inclusiva, più attenta alle persone in difficoltà, come gli anziani e i bambini, che tanto hanno sofferto in questo tempo di pandemia.

 

Il candidato sindaco della coalizione di centrosinistra, Nicola Fonzo, ha ribadito l’idea di città che è il cuore del programma: una città felice, dove sia bello vivere, dove ci sia attenzione ai bisogno di tutti. Ha rinnovato l’invito ad accogliere in città i profughi afgani in fuga dalla guerra e dalla violenza poichè sa di potersi rivolgere ai novaresi che credono nei valori della solidarietà e dell’umanità. 

L’incontro è stata occasione per aprire la raccolta di firme che ha già quasi raggiunto il numero necessario alla presentazione. Variegato il pubblico presente composto da anziani, disabili, giovani e famiglie sia del quartiere sia di altre parti della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.